Il mondo degli ultimi (una piccola analisi della colonna sonora)

Torniamo per la terza volta ad occuparci della colonna sonora del film di Gian ButturiniIl mondo degli ultimi” (ne avevamo parlato una prima volta qua e, soprattutto, in quest’altro post dal quale si poteva vedere l’intero film).


Dopo averlo visionato abbiamo tirato qualche conclusione trovando al suo interno molti e diversi materiali. Proviamo a distinguerli.

1) materiali già editi

All’interno del film trovano spazio brani degli Inti-Illimani nelle versioni già pubblicate all’epoca.
Si tratta di “Sikuriadas” (ben 5 volte), del “Tema de la quebrada de Humahuaca” (2 volte) e di uno spezzone
strumentale di “Canto a los caidos” (una volta).

2) materiali noti, ma in altra forma

Ci sono poi alcune composizioni di Salinas presentate con un arrangiamento differente rispetto a quello
inciso dagli Inti-Illimani, e precisamente:

  • El equipaje del destierro” (10 volte, nella versione che poi comparirà nella cassetta “La musica de Horacio Salinas“)
  • La ronda” (una volta, anche lei nella versione che poi comparirà nella cassetta “La musica de Horacio Salinas“)
  • Palimpsesto” (una volta, solo la parte del flauto traverso presente nella cassetta “La musica de Horacio Salinas“)
  • Samba lando” (una volta, versione strumentale inedita)

3) materiali del tutto inediti

infine troviamo alcuni temi che mi sembrano del tutto inediti:

  1. un tema per ensemble acustico che si ascolta proprio all’inizio del film (e torna poi altre sette volte) della durata di poco più di un minuto e mezzo con uno strumento a fiato solista dal tono grave che potrebbe essere un corno
  2. un tema per chitarra solista e archi, di circa un minuto, che compare una volta sola (all’incirca al minuto 1’47”)
  3. un tema per chitarra sola, di circa un minuto e mezzo, che compare una volta sola (all’incirca al minuto 3’47”)
  4. un tema per sikus che mi ricorda qualcosa, ma non sono riuscito a riconoscere, di circa 50 secondi, che torna due volte (ad esempio al minuto 30’16”)
  5. un tema per violoncello, archi e chitarra, caratterizzato da una interessante e ripetitiva insistenza di due accordi di violoncello e che torna sei volte (ad esempio al minuto 34’20”)
  6. un coro maschile, senza accompagnamento musicale e senza alcun testo cantato, nel quale mi sembra di poter riconoscere alcune voci degli Inti-Illimani (lo si ascolta due volte) della durata di circa un minuto e mezzo (ad esempio al minuto 47’13”)
  7. un tema per archi e chitarra che mi sembra sia l’arrangiamento di qualche brano della tradizione andina che non ho riconosciuto (lo si ascolta tre volte, dura circa un minuto e quaranta secondi, lo potete trovare all’incirca al minuto 61’23”)

Niente di lunare ed indispensabile, ma è comunque un peccato che nei vari dischi solisti di Salinas questi brani siano stati dimenticati.
Naturalmente se avete voglia di approfondire la cosa indicandomi l’origine o altri aspetti di questi brani, sarò felice di integrare questo post.

Annunci

Saludos a todos

Ne avevamo parlato in questo post, e puntualmente è arrivato. Per ora solo nelle piattaforme di streaming audio, ma prossimamente dovrebbe uscire anche la versione fisica.
Parliamo del nuovo lavoro di Isabel Parra realizzato insieme a Manuel Meriño e agli Inti-Illimani e intitolato “Saludos a todos“.

Potete ascoltarlo anche tramite Spotify.


Grazie alla sempre ottima Valentina per la segnalazione 🙂

3 duetti

Recuperiamo tre collaborazioni che ci erano sfuggite, ma che, fortunatamente, Spotify rende facilmente ascoltabili.

Partiamo nel 2017, anno nel quale Georgina Hassan pubblica il suo album “Madreselva” all’interno del quale c’è una canzone, “Corteza“, realizzata insieme agli Inti-Illimani.

Nel 2018 un’altra artista cilena, Cecilia Echenique, duetta con gli historicos nel tradizionale “Qué alegres son las obreras” (tipico del repertorio dei Quilapayún) all’interno del suo album “A Dúo“.

Sempre nel 2018 i colombiani (a me del tutto sconosciuti) Los Rolling Ruanas pubblicano il loro album “Sangre Caliente“. Con gli Inti-Illimani incidono la canzone “La edad primera“.

Singolare che tutto questo mi sia del tutto sfuggito, ma ultimamente frequento poco i social network.
Come bonus vi aggiungo questo video di Georgina Hassan con gli Inti-Illimani.
Buoni ascolti.

 

Chile Canta Contigo

Segnaliamo l’esistenza di questo dvd intitolato “Chile Canta Contigo” contenente la registrazione di un concerto del 2007 che rendeva omaggio a Victor Jara, Violeta Parra, Gabriela Mistral e Patricio Manns.

Ve ne parlo perché alcuni degli arrangiamenti e alcune delle interpretazione vedono Horacio Salinas protagonista (ma anche José Seves, Fernando Julio e Camilo Salinas).

Tutte le informazioni e la possibilità di ascoltare il contenuto di questo dvd andando su questa pagina del sempre grande sito Discoteca Nacional Chile.

Album con Isabel Parra ?

Pare che sia in arrivo un disco a quattro mani (si fa per dire, in realtà sono molte di più) degli Inti-Illimani con Isabel Parra.
Su Facebook è stato diffuso un video con frammenti di un brano inedito “Saludos a todos“, qui vi propongo quest’altro filmato.

Vi terremo informati.


grazie ad Antonio per la segnalazione, per ragioni varie fatico a utilizzare i social network e certe cose mi sfuggono

OoopopoiooO

Uscirà nei prossimi mesi il nuovo album degli OoopopoiooO, intitolato “Elettromagnetismo e Libertà“.
Al suo interno una cover de “La partida” con Horacio Duran ad accompagnare il duo elettronico.

Qui tutte le info.