Rieccomi

Sono tornato.
Ho tanta posta arretrata da leggere e man mano che la smaltisco vi posterò eventuali notizie/interviste interessanti (anche se non proprio freschissime). Nel frattempo stanno terminando i tour italiani dei 2 Inti (io non riuscirò a vedere nessuna data, purtroppissimo) e spero comunque di riuscire a informarvi su cosa e come hanno suonato.

La notizia più interessante di queste settimane credo sia quella che entrambi i loro lavori, “Travesura” e “Meridiano” sono ora in commercio (in Cile).
Nulla però si sa su di una eventuale pubblicazione in Italia.

Premettendo che è uno scandalo che ormai da moltissimi anni in Italia circolino pochissimi dei loro lavori, io ritengo personalmente prioritario che si trovi una casa discografica italiana seria, attiva su tutto il territorio nazionale e capace di promuovere appropriatamente i loro nuovi lavori e i loro tour. Senza un appoggio di questo tipo (e senza passaggi televisivi e attenzioni giornalistiche) sarà sempre più difficile per gli Inti suonare in Italia per la semplice ragione che moltissimi italiani non sanno, da decenni, più nulla di un gruppo che per 3 lustri fu qui da noi una vera e propria istituzione musicale.

Non sapendo se in passato ci siano stati dei contatti, suggerisco agli Inti di rivolgersi ai CD del Manifesto
http://musica.ilmanifesto.it/
che per evidenti ragioni (non ultima quella del prezzo politicamente basso dei dischi da loro prodotti) potrebbero essere la struttura adatta per iniziare a recuperare un corretto contatto con l’Italia.
In passato, come scrissi in questo post, si erano già sfiorati (e anche Josè Seves dovrebbe ben sapere di cosa parlo), chissà che con loro non possa nascere qualcosa di importante.

4 thoughts on “Rieccomi

  1. Posso dare testimonianza del concerto degli Inti-Coulon a Gazzada Schianno (VA). Al di là dell'acustica terrificante del luogo – peraltro bellissimo – gli Inti mi sono parsi davvero bravi dal punto di vista tecnico. Notevoli sia Manuel Merino che Cesar Jara. Però idee davvero pochine e slancio creativo ancora meno.Ho acquistato il CD Meridiano che, al di là della voce quasi inascoltabile di Francesca Gagnon, mi è sembrato un bell'esercizio stilistico, ma un poco distante dalla creatività che conosciamo agli Inti. Con l'eccezione di uno o due pezzi.Ho avuto la ventura di ascoltare, ma purtroppo non di ascoltare, Travesura: forse mi sbaglio, ma a me è parso un autentico capolavoro. L'Inti-Historico mantiene uno slancio compositivo straordinario e il disco – sottolineo l'ascolto molto molto superficiale – mi è sembrato di altissimo livello.Non posso che concordare sulla necessità di trovare una casa discografica seria che renda conto con continuità e dignità di un percorso creativo che, con i suoi alti e bassi, continua a regalare delle vere perle musicali.AntonioPS: meno male che sei tornato!!!

  2. grazie della testimonianza (che così a orecchio mi sembra molto condivisibile)io non ho ancora sentito ne Meridiano ne Travesura, devo decidere se fare un ordine in Cile subito o aspettare e vedere se li trovo in Italia (di importazione), sempre sperando in una qualche pubblicazione nostrana (ma con Ala Bianca i rapporti sono già terminati ?)grazie anche del bentornato e a prestoS.

  3. Ho pensato anch'io di fare l'acquisto direttamento in Cile on line. L'ho fatto in passato, ma ora il sito di Feria del Disco, l'unico che io conosca che spedisce all'estero, sembra inaccessibile ad acquirenti non cileni (chiedono degli strani codici per entrare nell'area clienti e non rispondono mai alle mail).Se li conosci, puoi indicare dei siti sui quali è possibile fare acquisti on line e farseli spedire?Grazie e a prestoAntonioPS: naturalmente nel precedente commento intendevo dire che Travesura non l'ho potuto "acquistare". Scherzi della fretta…

  4. E' tanto che non compro dalla Feria, speravo che i problemi a cui fai accenno fossero superati (comunque sia verificherò direttamente se si riesce o meno a fare l'ordine). In alternativa io mi sono trovato abbastanza bene coi ragazzi di Discomania (c'è il link nella apposita colonnina a sinistra). La procedura è più "umana" e meno informatizzata ma loro sono gentili e simpatici.alla prossimaS.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...